Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Il coraggio di Giacomo Matteotti

Di Mattia Lasio Il sommo poeta fiorentino Dante Alighieri lo ha definito in maniera sarcastica ‘’il bel paese’’. Un bel paese che, spesso, è stato macchiato di vergogna da figure sinistre. Figure che hanno cercato di ottenere potere e autorità in maniera meschina e violenta. Figure che hanno caratterizzato e dato vita a uno deiContinua a leggere “Il coraggio di Giacomo Matteotti”

Pubblicità

Atto zero, il primo disco di Anastasio

Di Mattia Lasio Un tempo fu Nasta mc, adolescente promettente con un interessante EP intitolato Disciplina sperimentale, poi venne X FACTOR, il nuovo nome d’arte Anastasio e la vittoria nella dodicesima edizione del celebre talent, con successiva uscita del breve progetto La fine del mondo pubblicato alla fine del dicembre 2018. Il 2020 è l’annoContinua a leggere “Atto zero, il primo disco di Anastasio”

Epicuro e la sua lettera sulla felicità: la recensione

Di Mattia Lasio  Ciò che accomuna tutti, numeri uno e ultime ruote del carro, è da sempre la ricerca della felicità. Il tentativo di afferrarla, ottenerla, stringerla tra le proprie mani, assaporarla anche se per un solo istante. Della felicità hanno scritto molti, non alla stessa maniera chiaramente e non negli stessi contesti. Tra iContinua a leggere “Epicuro e la sua lettera sulla felicità: la recensione”

Un giorno di pioggia a New York di Woody Allen: la recensione

Di Mattia Lasio Geniale e puntuale come sempre. Brillante anche nelle prove – secondo alcuni – meno convincenti e dotato di una ironia prettamente sua che non lascia certo indifferenti. Un giorno di pioggia a New York è l’ultimo film di Woody Allen, figura unica e di spessore che con questa ultima pellicola dà vitaContinua a leggere “Un giorno di pioggia a New York di Woody Allen: la recensione”

Il diritto di opporsi, la recensione

Di Mattia Lasio L’importanza della verità, l’importanza di battersi per essa, l’importanza del suo valore e di ciò che costei comporta. Questi sono  i punti principali su cui è incentrato il film diretto da Destin Daniel Cretton intitolato Il diritto di opporsi, un film dai grandi contenuti e dalla grande valenza, tratto da una storiaContinua a leggere “Il diritto di opporsi, la recensione”

Rinnovamento e speranza: le elezioni dell’aprile 1948

Di Mattia Lasio Fu un nuovo inizio, un concreto nuovo inizio. Le elezioni politiche che si svolsero tra il 18 e il 19 aprile 1948 rappresentarono quella ripartenza tanto agognata dall’Italia e dagli italiani, reduci da un periodo di grande difficoltà quale fu la Seconda guerra mondiale e da una esperienza fondamentale come quella dellaContinua a leggere “Rinnovamento e speranza: le elezioni dell’aprile 1948”

Una data da ricordare: il 25 aprile 1945 e la Liberazione

Di Mattia Lasio La libertà è tutto, in quanto comprende nella sua definizione quei determinati punti che – se seguiti e fatti propri coscienziosamente e nel rispetto reciproco – portano alla piena realizzazione di ogni figura. La libertà è quell’elemento che racchiude pienamente in sé il concetto di democrazia. Un concetto, al giorno d’oggi, datoContinua a leggere “Una data da ricordare: il 25 aprile 1945 e la Liberazione”

Primo Levi e l’urgenza di ricordare

Di Mattia Lasio Il bisogno di esprimersi, l’urgenza di ricordare, l’urgenza di trasmettere ciò che si è visto con i propri occhi e che si è vissuto: così può essere descritta l’attività di scrittore e la produzione letteraria di Primo Levi, torinese nato il 31 luglio e morto – molto probabilmente suicida – l’11 aprileContinua a leggere “Primo Levi e l’urgenza di ricordare”

La verità fa male

Di Mattia Lasio Nino Di Matteo è un magistrato che ha fatto della lotta alla mafia un credo, una questione di vitale importanza. Nino Di Matteo è un uomo che ha deciso di non tapparsi orecchie e occhi e di procedere nella lotta alla criminalità organizzata, come tante altre persone prima di lui. Perché sonoContinua a leggere “La verità fa male”

Senza alcun motivo

Di Mattia Lasio Ci sono momenti in cui è difficile trovare delle risposte. Ci sono situazioni e contesti talmente assurdi e paradossali che viene difficile credere che alcune cose si siano verificate. La cronaca è piena zeppa di casi agghiaccianti, di morti violente e truculente, così piena che alcuni neanche prestano più attenzione, o quasi,Continua a leggere “Senza alcun motivo”